Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies sul tuo dispositivo come descritto nella nostra . Informativa sui cookie.
Prenota ora
+39 0187792053
Prenota ora

Il Golfo e Dintorni

10

Il Golfo e Dintorni

05
Ad occidente del golfo di La Spezia è situato il borgo di Portovenere che insieme alle isole Palmaria, Tino e Tinetto nonché le Cinque Terre, per la bellezza dei suoi territori, è stato inserito tra i patrimoni modiali dell'umanità dell'UNESCO.

Gli itinerari e i sentieri di Portovenere sapranno regalare agli appassionati delle camminate in mezzo alla natura, forti emozioni, grazie alle meravigliose vedute a picco sul mare, godibili per chi percorre gli itinerari nei pressi di Portovenere.

Tra tutti gli itinerari di Portovenere l'Alta Via è il più apprezzato: è stato denominato "madre dei sentieri” delle Cinque Terre, ha grande importanza storica e regala una splendida vista su tutto il territorio circostante.


 
06
Come la via dei Santuari, questo percorso passa per il borgo di Campiglia e per il Colle del Telegrafo per poi scendere fino a Levanto. Uno dei posti più amati e raggiungibile tramite i sentieri di Portovenere è il Muzzerone, con le sue ripide e vertiginose falesie dove è presente una palestra di roccia per appassionati dell'arrampicata e da dove parte il "sentiero dell'infinito" che attraversa le cave di marmo portoro.


Percorrere gli itinerari e i sentieri di Portovenere vi regalerà emozioni uniche, alla scoperta di un territorio e un ambiente naturale che costituisce un vero e proprio tesoro naturale.


 
07
Il piccolo Borgo di Fezzano anticipa nella sua struttura l’architettura che caratterizza Porto Venere: il nucleo del paese è costituito da antiche case strettamente serrate le une alle altre in mezzo alle quali si snodano “carruggi” certamente meno noti di quelli di Porto Venere, ma senza dubbio più suggestivi. Al centro del Paese si trova la Chiesa di San Giovanni Battista costruita nel 1740 con l’apporto di tutti gli abitanti e soprattutto dei padroni marittimi.


Fezzano si affaccia su una insenatura protetta dove è possibile passeggiare in riva al mare in mezzo ad una lussureggiante pineta. Nella rada è ospitato un porticciolo turistico realizzato riconvertendo l’area dove si trovavano antichi cantieri navali, un tempo di demolizione ed in seguito di riparazione: pur destinando l’area nel suo complesso ad un suo diverso, la tradizione cantieristica, e con essa la manodopera specializzata, è stata conservata ed è quindi possibile osservare artigiani intenti nella loro arte marinara.

Close